Oncologia: ASCO News 2018

Imfinzi: riduzione del rischio di progressione del tumore del polmone non-a-piccole cellule dopo trattamento chemioradioterapico

L’FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato Imfinzi ( Durvalumab ) nel trattamento di pazienti con carcinoma polmonare non-a-piccole cellule in stadio III ( NSCLC ) i cui tumori non sono in grado di essere rimossi chirurgicamente ( non-resecabili ) e il cui tumore non ha progredito dopo il trattamento con chemioterapia e radioterapia ( chemioradioterapia )….Leggi l’articolo
Precedente Novità sul Tumore al polmone non-a-piccole cellule di stadio III Successivo Tumore Informazioni: Tumore alla Tiroide