Crea sito

Oncologia Newsletter

ALERT Oncologia !
Top News / Tumore del testa-collo / Tumore del polmone

L’FDA ha approvato Keytruda per il carcinoma a cellule squamose del testa-collo recidivato o metastatico in pazienti già trattati

L’Agenzia regolatoria degli Stati Uniti, FDA ( Food and Drug Administration ), ha approvato Keytruda ( Pembrolizumab ) per i pazienti con carcinoma a cellule squamose del testa-collo recidivato o meta …

Approvato nell’Unione Europea Keytruda nel trattamento del carcinoma polmonare non-a-piccole cellule avanzato o metastatico, PD-L1-positivo

La Commissione europea ha approvato la commercializzazione nell’Unione Europea di Keytruda ( Pembrolizumab ) per il trattamento del carcinoma polmonare non-a-piccole cellule ( NSCLC ), localmente avan …

Tumore del polmone non-a-piccole cellule

Nivolumab in monoterapia non prolunga la sopravvivenza libera da progressione nel tumore del polmone non-a-piccole cellule PD-L1-positivo in fase avanzata

Nivolumab ( Opdivo ) in monoterapia non è riuscito a estendere la sopravvivenza libera da progressione nei pazienti naive al trattamento con cancro del polmone non-a-piccole cellule, PD-L1-positivo, i …

Cancer Discovery :: OnlineFirst

Tumore del colon-retto BRAF-mutato: identificata una nuova combinazione di farmaci per i pazienti resistenti ai trattamenti in uso

La causa dell’inefficacia delle terapie più impiegate per il tumore del colon-retto BRAF-mutato è stata identificata. La presenza anomala della proteina MET, un recettore localizzato sulla membrana ce …

Approfondimento

MET-driven resistance to dual EGFR and BRAF blockade may be overcome by switching from EGFR to MET inhibition in BRAF mutated colorectal cancer

A patient with metastatic BRAF-mutated colorectal cancer initially responded to combined EGFR and BRAF inhibition with Panitumumab plus Vemurafenib. Pre-existing cells with increased MET gene copy …

Nivolumab, un inibitore del checkpoint immunitario, nel trattamento del carcinoma a cellule renali in fase avanzata in pazienti già trattati

Lo studio CheckMate-025 ha valutato l’efficacia di Nivolumab ( Opdivo ), un inibitore del checkpoint immunitario, rispetto a Everolimus ( Afinitor ) nel carcinoma avanzato a cellule renali, in pazienti precedentemente trattati. Nivolumab ha … Leggi

Carcinoma uroteliale metastatico refrattario: maggiore efficacia dell’anti-PD-L1 Avelumab nei pazienti PD-L1-positivi

Uno studio di fase Ib ha mostrato che l’anticorpo monoclonale anti-PD-L1 Avelumab possiede attività antitumorale con un profilo di sicurezza accettabile nei pazienti con carcinoma uroteliale metastatico refrattario alla terapia standard. Le … Leggi

Atezolizumab, un inibitore del checkpoint immunitario anti-PD-L1, associato a buone risposte nel carcinoma uroteliale metastatico già trattato

I dati aggiornati di uno studio di fase II hanno mostrato che il trattamento con Atezolizumab, un inibitore del checkpoint immunitario anti-PD-L1, ha prodotto una sopravvivenza globale mediana di 11.4 mesi nei pazienti con carcinoma uroteliale … Leggi

Afatinib versus Gefitinib come trattamento di prima linea dei pazienti con carcinoma polmonare non-a-piccole cellule positivo alla mutazione EGFR

Il bloccante irreversibile della famiglia ErbB Afatinib ( Giotrif ) e l’inibitore reversibile della tirosin-chinasi di EGFR Gefitinib ( Iressa ) sono approvati per il trattamento di prima linea del carcinoma polmonare non-a-piccole cellule ( NSCLC … Leggi