Crea sito

Oncologia ALERT

ALERT Oncologia !

Top News / Cancer Immunotherapy: new frontier in oncology

Science’s editors have chosen cancer immunotherapy as Breakthrough of the Year for 2013, a strategy that harnesses the body’s immune system to combat tumors. It’s an attractive idea, and researchers have struggled for decades to make it work. Now, many oncologists say those efforts are paying off, as two different techniques show signs of helping some patients. One involves antibodies that release a brake on T cells, giving them the power to tackle tumors. Another involves genetically modifying an individual’s T cells outside the body to make them better able to target cancer, and then reinfusing them so they can do just that.

Il blocco dei checkpoint di regolazione del sistema immunitario sta emergendo come una potente strategia antitumorale.Sono stati recentemente riportati risultati a lungo termine del primo studio clinico sull’uomo di una immunoterapia a base di anticorpi anti-PD1, che hanno dimostrato un durevole controllo del tumore in soggetti affetti da cancro del colon-retto e cancro del rene, così come il successo della terapia di re-induzione in un paziente affetto da melanoma.

Ri-orientare il sistema immunitario: regressione durevole del tumore e terapia di reinduzione di successo utilizzando anticorpi anti-PD1

Il blocco dei checkpoint immunitari, in particolare del pathway di PD1 e dei suoi ligandi , CD274 ( PD- L1) e CD273 ( PD- L2 ), sta emergendo come una strategia promettente per la terapia del cancro. …

Focus On: inibitori della via di segnalazione Hedgehog

Inibitori della via di segnalazione Hedgehog nel trattamento del carcinoma a cellule basali

Vismodegib ( Erivedge ) è il primo inibitore della via di segnalazione Hedgehog ( Hh ). La via Hedgehog è fondamentale nella fase di sviluppo embrionale degli organi ( organogenesi ) e nel corretto po …

Focus On: Afatinib

Controllo dei sintomi e qualità della vita in pazienti con adenocarcinoma avanzato del polmone con mutazioni in EGFR trattati con Afatinib o Cisplatino e Pemetrexed

I sintomi riportati dai pazienti e i benefici in termini di qualità della vita legata alla salute sono stati valutati in uno studio randomizzato e di fase III riguardante Afatinib ( Giotrif ) o Cispla …

Afatinib o Cisplatino più Premetrexed nei pazienti con adenocarcinoma polmonare metastatico con mutazioni in EGFR

Lo studio LUX-Lung 3 ha valutato l’efficacia della chemioterapia rispetto ad Afatinib ( Giotrif ), un bloccante selettivo, biodisponibile per via orale della famiglia ErbB che blocca in modo irreversi …

Afatinib in pazienti con carcinoma polmonare non-a-piccole cellule in stadio avanzato in progressione durante un precedente trattamento con Erlotinib, Gefitinib o entrambi

Sono necessari nuovi farmaci a bersaglio molecolare per i pazienti con carcinoma polmonare non-a-piccole cellule in progressione durante trattamento con Erlotinib ( Tarceva ), Gefitinib ( Iressa ), o …

Melanoma

Imatinib per melanoma di tipo mucosale, acrale o su pelle danneggiata in modo cronico dal sole con mutazioni che attivano o amplificano KIT

Amplificazioni e mutazioni nel proto-oncogene KIT in un sottogruppo di melanomi forniscono opportunità terapeutiche.È stato condotto uno studio multicentrico e di fase II su Imatinib ( Glivec ) nel me …

MediExplorer: motore di ricerca EASY & FAST

 

Fattori di rischio per il colangiocarcinoma intraepatico: associazione tra uso di Metformina e riduzione del rischio di cancro

Le associazioni tra diabete mellito, fumo, obesità e rischio di colangiocarcinoma intraepatico non sono ben definite. La Metformina ( Glucophage ) è presumibilmente associata a un ridotto rischio di vari tipi di cancro.Uno studio caso-controllo ha … Leggi

Trattamento della anemia associata al cancro: farmaci stimolanti la eritropoiesi e rischio di tromboembolismo venoso

I farmaci stimolanti l’eritropoiesi ( ESA ), riducono l’anemia nei pazienti affetti da tumore e potrebbero migliorare la loro qualità di vita, ma esistono problemi di sicurezza con questi farmaci.Per valutare il rischio globale di tromboembolismo … Leggi

Ado-Trastuzumab emtansine, come prima linea, migliora la sopravvivenza libera da progressione nel cancro al seno HER2-positivo

Ado-Trastuzumab emtansine ( Kadcyla ), come trattamento di prima linea, ha migliorato in modo significativo la sopravvivenza libera da progressione delle pazienti con tumore al seno HER2+, metastatico, rispetto al trattamento standard a base di … Leggi

I beta-bloccanti aumentano la sopravvivenza nel cancro al polmone

I pazienti affetti da carcinoma polmonare presentano una sopravvivenza maggiore se trattati con un beta-bloccante nel corso della terapia antitumorale.In uno studio di coorte, retrospettivo, i pazienti con carcinoma al polmone non-a-piccole cellule, … Leggi

Trebananib più Paclitaxel nel cancro ovarico recidivante

Lo studio di fase 3 TRINOVA-1 che ha valutato Trebananib più Paclitaxel versus placebo più Paclitaxel nel carcinoma ovarico ricorrente ha incontrato il suo endpoint primario di sopravvivenza libera da progressione.È stata osservata una differenza … Leggi