Crea sito

Tumori Newsletter

ALERT Oncologia !
OncoPneumologia / Nuova era nel trattamento del tumore del polmone con gli inibitori del checkpoint immunitario da soli o associati alla terapia target

Immunoterapia oncologica: Atezolizumab nei pazienti con tumore polmonare avanzato esprimente PD-L1

L’immunoterapia con Atezolizumab risulta attiva nei pazienti con tumore polmonare avanzato esprimente PD-L1, a prescindere dalla linea di trattamento nello studio BIRCH. Un più prolungato follow-up n …

Top News / Tumore del polmone non-a-piccole cellule / Opdivo

L’FDA ha approvato Opdivo per il tumore del polmone non-a-piccole cellule non-squamoso

L’Agenzia regolatoria degli Stati Uniti, FDA ( Food and Drug Administration ), ha approvato l’uso di Opdivo ( Nivolumab ) nei pazienti con tumore del polmone non-a-piccole cellule ( NSCLC ) non-squamo …

APPROFONDIMENTO

Opdivo associato a un beneficio di sopravvivenza nel tumore del polmone non-a-piccole cellule squamoso e non-squamoso, l’FDA ha ampliato le indicazioni d’uso

La FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato Opdivo ( Nivolumab ) per il trattamento dei pazienti con tumore del polmone non-a-piccole cellule in fase avanzata ( metastatico ) la cui malattia …

Top News / Tumore del polmone non-a-piccole cellule / Keytruda

Tumore del polmone non a piccole cellule avanzato, l’FDA ha approvato Keytruda per i pazienti i cui tumori esprimono PD-L1

La FDA ( Food and Drug Administration ) ha concesso l’approvazione accelerata per Keytruda ( Pembrolizumab ) per il trattamento dei pazienti con tumore del polmone non-a-piccole cellule ( NSCLC ) ava …


News

Vemurafenib nei tumori multipli non-melanoma con mutazioni BRAF V600

Le mutazioni BRAF V600 si verificano in vari tumori non-melanoma. È stato uno studio istologico indipendente di fase 2 con Vemurafenib ( Zelboraf ) in tumori non-melanoma positivi alla mutazione BRAF …

Afatinib nei pazienti con carcinoma polmonare non-a-piccole cellule avanzato con rare mutazioni EGFR

La maggior parte dei pazienti affetti da tumori del polmone non-a-piccole cellule con mutazioni EGFR hanno mutazioni di delezione nell’esone 19 o mutazione puntiforme Leu858Arg nell’esone 21, o entram …

Focus On: Carcinoma renale

Studio CheckMate-025: Nivolumab superiore a Everolimus nel prolungare la sopravvivenza nel carcinoma a cellule renali avanzato

Nello studio di fase III CheckMate-025 Nivolumab ( Opdivo ) ha ridotto il rischio di mortalità del 27% rispetto a Everolimus ( Afinitor ) nei pazienti con carcinoma a cellule renali ( RCC ), avanzato, …


FarmaExplorer.it: il database di news per i Medici

 

Carcinoma uroteliale con alterazioni FGFR: Erdafitinib

Congresso ASCO – Carcinoma uroteliale metastatico con alterazioni FGFR: promettenti risultati con Erdafitinib

Uno studio di fase 2 ha mostrato che il trattamento con Erdafitinib ha prodotto risposte durature in pazienti con carcinoma uroteliale metastatico ( mUC ) o non-resecabile, e alterazioni del recettore del fattore di crescita dei fibroblasti ( FGFRalt ).

I recettori FGFR sono proteine che, se alterate, possono contribuire allo sviluppo dei tumori. Le alterazioni si presentano in circa il 20% dei pazienti con carcinoma uroteliale metastatico.

BLC2001 è uno studio di fase 2 in aperto e multicentrico volto a valutare l’efficacia e la sicurezza di Erdafitinib nel trattamento dei pazienti adulti con carcinoma uroteliale localmente avanzato o metastatico, i cui tumori presentano determinate alterazioni FGFR. ( CONTINUA )

Oncologia Newsletter

ALERT Oncologia !

ESMO Highlights

Adenocarcinoma gastrico

Adenocarcinoma gastrico avanzato: efficacia di Pembrolizumab da solo o in combinazione con la chemioterapia

I dati dello studio KEYNOTE-059 hanno mostrato che Pembrolizumab ( Keytruda ) presenta una promettente attività da solo o in combinazione con la chemioterapia nei pazienti con adenocarcinoma gastrico …

Carcinoma renale

La combinazione immunoterapica Nivolumab e Ipilimumab migliora la risposta nel carcinoma a cellule renali avanzato o metastatico

I dati dello studio di fase III CheckMate-214 hanno mostrato che la combinazione di Nivolumab ( Opdivo ) e Ipilimumab ( Yervoy ) ha migliorato il tasso di risposta obiettiva ( ORR ) e la durata della …

Cabozantinib come terapia di prima linea migliora la sopravvivenza libera da progressione nel carcinoma renale metastatico rispetto a Sunitinib

Cabozantinib ha significativamente esteso la sopravvivenza libera da progressione ( PFS ) rispetto a Sunitinib ( Sutent ) come terapia iniziale mirata per i pazienti con carcinoma renale metastatico, …

Carcinoma uroteliale

Pembrolizumab estende la sopravvivenza nel cancro uroteliale ricorrente e avanzato

Uno studio di fase III ha mostrato che l’immunoterapico Pembrolizumab ( Keytruda ) ha significativamente prolungato la sopravvivenza globale mediana rispetto alla chemioterapia tra i pazienti con tumo …

Melanoma

La combinazione Dabrafenib e Trametinib raddoppia la sopravvivenza libera da recidiva nel melanoma di stadio III resecato

Il trattamento adiuvante con Dabrafenib ( Tafinlar ) e Trametinib ( Mekinist ) ha raddoppiato la sopravvivenza libera da recidiva ( RFS ) rispetto al placebo tra i pazienti con melanoma di f …

Tumore al polmone

L’aggiunta dell’immunoterapico Pembrolizumab alla chemioterapia migliora i risultati nel tumore al polmone non-a-piccole cellule, non-squamoso, in fase avanzata

L’aggiunta di Pembrolizumab ( Keytruda ) a Pemetrexed e Carboplatino come terapia di prima linea ha aumentato la sopravvivenza e ha migliorato i tassi di risposta tra i pazienti precedentemente non-t …

Tumore testa-collo

Pembrolizumab riduce la mortalità nel tumore del testa-collo a cellule squamose, recidivante o metastatico

Pembrolizumab ( Keytruda ) ha significativamente ridotto il rischio di morte rispetto alla chemioterapia tra i pazienti con carcinoma a cellule squamose della testa e del collo, ricorrente o metastati …

Frontline

Efficacia di Pembrolizumab più Indoximod nel melanoma in fase avanzata

Uno studio di fase II ha mostrato che l’aggiunta dell’inibitore IDO Indoximod a Pembrolizumab ha portato a un tasso di risposta globale ( ORR ) del 61% nei pazienti con melanoma in fase avanzata. …

OncoBase.it :: Motore di Ricerca in Oncologia

Nivolumab per il tumore anale metastatico non-resecabile precedentemente trattato

Il carcinoma a cellule squamose del canale anale ( SCCA ) è un tumore raro associato a infezione da papillomavirus…

Osimertinib o Platino – Pemetrexed nel cancro polmonare positivo a EGFR T790M

Osimertinib ( Tagrisso ) è un inibitore della tirosin-chinasi del recettore del fattore di crescita dell’epidemide ( EGFR-TK I) che…

Atezolizumab versus Docetaxel nel cancro polmonare non-a-piccole cellule trattato in precedenza: studio OAK

Atezolizumab ( Tecentriq ) è un anticorpo monoclonale umanizzato anti-PD-L1, che inibisce le interazioni tra PD-L1 e PD-1 e PD-L1…

 

Tumore Newsletter

ALERT Oncologia !

Top News / Pembrolizumab come prima linea nel tumore uroteliale avanzato

Studio KEYNOTE-052: biomarcatori e risposta al trattamento con Pembrolizumab nei pazienti con carcinoma uroteliale avanzato non-trattati con Cisplatino

Pembrolizumab ( Keytruda ) ha indotto risposte clinicamente rilevanti e durature nei pazienti con carcinoma uroteliale avanzato che non erano adatti per il trattamento con Cisplatino, in base ai dati …

Speciale Terapia CAR-T

Approvata negli Stati Uniti la prima terapia genica personalizzata per la leucemia linfoblastica acuta: Kymriah

L’Agenzia regolatoria degli Stati Uniti, FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato CAR-T, la prima terapia basata sulle cellule di un singolo paziente contro la forma resistente di leucemia li …

L’FDA ha ampliato le indicazioni di Actemra: sindrome da rilascio di citochine causata dalla terapia CAR-T

L’Agenzia regolatoria degli Stati Uniti, FDA, contemporaneamente all’approvazione della prima terapia a base di linfociti CAR-T ( Kymriah ) per la leucemia linfoblastica acuta, ha ampliato le indicazi …

Approfondimenti

Chimeric antigen receptor macrophages: CARMA for adoptive cellular immunotherapy of solid tumors

Chimeric antigen receptor ( CAR ) T cell immunotherapy has demonstrated profound results in hematologic malignancies but clinical efficacy in the solid tumor setting has not been observed. Barriers t …

Focus: Statine & Tumore alla prostata

L’uso delle statine dopo diagnosi di carcinoma alla prostata associato a più bassa mortalità

Uno studio di coorte ha mostrato che l’impiego delle statine dopo la diagnosi di tumore alla prostata è apparso correlato alla ridotta mortalità. Tuttavia, lo studio non ha stabilito se l’associazion …

News ::  Carcinoma alla prostata

Radio-223 dicloruro: sicurezza nel lungo periodo negli uomini con carcinoma alla prostata e metastasi ossee sintomatiche

Il Radio-223 dicloruro ha mostrato una buona sicurezza nel lungo periodo nel trattamento degli uomini con tumore alla prostata resistente alla castrazione ( CRPC ) e metastasi ossee. Nello studio d …

News :: Carcinoma a cellule renali

La combinazione di Nivolumab e di Ipilimumab come prima linea migliora il tasso di risposta nel carcinoma a cellule renali

Uno studio di fase 3 disegnato per confrontare Nivolumab ( Opdivo ) e Ipilimumab ( Yervoy ) con la monoterapia a base di Sunitinib ( Sutent ) per il trattamento di prima linea dei pazienti con carcino …

MediExplorer.it :: Motore di Ricerca in Medicina

Regorafenib per i pazienti con carcinoma epatocellulare in progressione durante il trattamento con Sorafenib

Non ci sono trattamenti sistemici per pazienti con carcinoma epatocellulare ( HCC ) la cui malattia progredisce durante il trattamento…

Tumore alla mammella ER+ in fase precoce: i farmaci ipocolesterolemizzanti, associati alla terapia endocrina adiuvante, potrebbero ridurre il rischio di recidiva

Le pazienti con un tumore alla mammella con recettore per gli estrogeni positivo ( ER+ ), che assumono farmaci che…

Combinazione di Dabrafenib più Trametinib nei pazienti con melanoma BRAF V600-mutato avanzato, pretrattati con inibitori BRAF e MEK

I pazienti con melanoma BRAF V600-mutato traggono beneficio dal trattamento con associazione di inibitori BRAF e MEK, ma la maggior parte dei…

Oncologia urologica: Approfondimenti by Xagena

 OncoUrologia :: Urologia Oncologica Farmaci

https://oncourologia.it/

OncoUrologia.it. OncoUrologia :: Urologia Oncologica. OncoDermatologia | OncoEmatologia | OncoGastroenterologia | OncoGeriatria | OncoNeurologia | OncoPneumologia | OncoTerapia | OncoUrologia OncoHub · Lung Unit. Controversies in Genitourinary Tumors 2018. Alleanza Mediterranea Oncologica in Rete. Tumore …

Radioterapia

È stato determinato l’effetto del diabete mellito tipo 2 sui risultati …

Clostridium difficile

E’ stato condotto uno studio al fine di valutare l’incidenza e i fattori …

Urologia Oncologica Farmaci

Controversies in Genitourinary Tumors 2018. Lung Unit …

Tremelimumab

Studio DANUBE – Carcinoma uroteliale della vescica di stadio …

Radio-223

La mielosoppressione è comune nei pazienti con tumore della …

News

Il sequenziamento di nuova generazione del cancro della …

Carcinoma renale

Studi osservazionali hanno suggerito che l’uso di …

Tumore del testicolo

Gli aumentati rischi di malattia cardiovascolare incidentale nei …

Infezioni da Clostridium difficile

E’ stato condotto uno studio al fine di valutare l’incidenza e i fattori …

Tumori a cellule germinali …

Effetto della Bleomicina sullo sviluppo della tossicità …